Trovare un posto (e un tetto) nella Roma del precariato: la graphic novel di Laura Angelucci

“New York non dorme mai. Ma, vi assicuro, pure Roma non scherza! Neppure un immobiliarista riuscirebbe a definire silenziosa e tranquilla questa zona”

Così si apre Breve e modesta guida per trovare il tetto nel quadrante est di Roma, la graphic novel realizzata dalla fumettista Laura Angelucci. La storia si dipana tra le pagine seguendo due piani narrativi differenti ma intrecciati: da una parte gli anni Cinquanta, con le vicende riprese dal classico del cinema “Il tetto” di Vittorio De Sica, dall’altro il presente, una coppia di trent’anni, il precariato, la voglia di costruire una vita, la ricerca di una casa e di un posto nella città. Questo dialogo tra due epoche viene reso grazie all’uso di tecniche del disegno distinte, così da accompagnarci in un percorso tra passato e presente che si intrecciano nella giovane ricerca di un futuro nelle periferie romane.

Laura Angelucci, classe 1991, ha già portato il suo libro al Bande des femmes, il festival di fumetti e illustrazioni di artiste donne organizzato dalla libreria Tuba al Pigneto e al Crack!, il festival di fumetto organizzato ogni anno al e dal Forte Prenestino a Centocelle. Il 7 marzo 2019 il fumetto torna nel nostro quartiere con una presentazione presso la libreria caffetteria La pecora elettrica, in via delle palme 158 dalle 19:00 in poi!

Potete seguire gli aggiornamenti dell’evento sulla pagina Facebook

Oppure sul sito dell’autrice

Written By
More from Giulia Fabbri

A Centocelle la seconda edizione del Festival delle Cucine Popolari Autogestite

Dopo la prima edizione del 2016 svoltasi a Bologna, quest’anno, dal 26...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *